Noi appoggiamo e sosteniamo Luciano Muhlbauer


ELEZIONI REGIONALI 2010

Noi appoggiamo e sosteniamo Luciano Muhlbauer
Viviamo in una Regione da troppo tempo governata dal centro destra.
Viviamo in una Regione amministrata da un presidente e da una giunta che hanno fatto
del disinteresse per ciò che accade nel mondo del lavoro e nel sociale il suo tratto
fondamentale, che ha “risposto” ai problemi reali delle lavoratrici e dei lavoratori, degli
studenti, delle persone (occupazione, salario, casa, sanità, trasporti, scuola e cultura) a
suon di tagli nel pubblico, di sgomberi, di silenzio.
Noi vogliamo altro. Vogliamo che le lavoratrici e i lavoratori, i giovani, gli studenti, i
precari, gli immigrati, tutti coloro che chiedono semplicemente di poter vivere
dignitosamente, abbiano voce anche nell’assemblea legislativa lombarda. Vogliamo che
le loro richieste e istanze vengano portate e sostenute dentro il Pirellone.
In questi anni abbiamo avuto modo di incontrare Luciano Muhlbauer nelle assemblee,
davanti ai cancelli delle aziende, nelle strade, nelle piazze, nelle mobilitazioni
antifasciste, a difesa degli spazi di democrazia e partecipazione e per la salvaguardia del
territorio e dell’ambiente (la politica, per noi, è anche prassi, è “metterci la faccia”).
Abbiamo trovato in lui un interlocutore serio e appassionato e apprezzato il suo lavoro in
Consiglio Regionale.
Vogliamo averlo ancora al nostro fianco. Per questo appoggiamo e sosteniamo la sua
candidatura per le prossime elezioni regionali.
Maria Giulia Agnoletto
Davide Baccarini, Sport contro l’assedio
Silvia Baratella, Rsu SdL Giunta Regione Lombardia
Giuliano Barbieri, lavoratore autonomo-allestitore
Antonella Bechi, lavoratrice autonoma
Cecco Bellosi, coordinatore delle comunità Gabbiano onlus
Leonardo Beltrami, Comitato lavoratori della Lares – Paderno Dugnano
Davide Benetti, discografico
Roberto Bertoglio, lavoratore aeroportuale
Assunta Bertucci, Comitato lavoratori della Lares – Paderno Dugnano
Giorgio Bezzecchi, Opera Nomadi Milano
Beatrice Maria Biliato, caporedattrice Guerre&Pace
Rosella Blumetti, Comitato cittadino di Corsico Ferrovia Milano-Mortara
Igor Bonazzoli, Consigliere comunale – Arluno
Alessandro Braga, giornalista
Luca Brunet, Consigliere comunale – Peschiera Borromeo
Andrea Buscagnin, operaio specializzato
Franca Caffa
Valerio Calzone, studente lavoratore
Luigi Caprarella, architetto
Loris Caruso
Salvatore Cassata, Rsu Fiom Kone Ascensori – Pero
Andrea Cegna, operatore musicale
Nello Ciceri, geometra e ristoratore
Federica Comelli, associazione Italia-Nicaragua
Carlotta Cossutta, studentessa
Luca Costa, Rsu Metalli Preziosi – Paderno Dugnano
Antonio Cribiù, Fiom Milano
Tina d’Amicis, insegnante scuola civica Comune di Milano
Mario Da Prati, taxista e promotore editoriale
Virginia Dascanio, studentessa
Anna Dimitolo, consulente sistemi gestione qualità
Marco Donati
Carmela Donnaruma, Comitato lavoratori della Lares – Paderno Dugnano
Eugenio Entronchi, Rsu/Rls Citroen Italia – Pregnana Milanese
Luca Fazio, giornalista de Il Manifesto
Danilo Ferrati, Rsu Mangiarotti Nuclear – Milano
Angela Ferravante, studentessa
Mario Fezzi, avvocato
Franco “Rochi” Filocamo, consigliere zona 7
Pippo Fiorito, dirigente Cub Milano
Davide Furia, educatore
Luca Galantucci, precario della ricerca
Marina Galli, Rsu SdL Consiglio Regione Lombardia
Vincenzo Gallucci, Comitato lavoratori della Lares – Paderno Dugnano
Niccolò Garufi, operaio allestitore
Luca Ghezzi, autotrasportatore
Marco Lupo Gingardi, taxista e fotografo
Roberto Giudici, Fiom Milano
Sara Guarino, educatrice
Claudio Jampaglia, giornalista
Alberto Larghi, Fiom Milano
Antonio Lerra, geomestra
Paolo Limonta, maestro elementare
Gianni Lunghi, presidente comunità Sherwood e cooperativa agricola I Germogli
Angelo Lupi, Comitato lavoratori della Lares – Paderno Dugnano
Giuseppina Manera, insegnante liceo Manzoni e collaboratrice di Popolare Network
Silvia Martorana, impiegata
Mirko Mazzali, avvocato
Gianni Meazza, associazione Dimensioni Diverse
Antonella Meiani, insegnante elementare
Melina Miele, psicologa
Romano Miglioli, dipendente comunale
Anna Maria Morazzoni, musicologa e docente AFAM
Stefano “Nebu” Nebuloni, antifascista militante
Maurizio Pagani, Opera Nomadi Milano
Angelo Pagaria, Rsu Agile-exEutelia – Pregnana Milanese
Andrea Papoff, Sos Fornace – Rho
Walter Peruzzi, direttore resp. Guerre&Pace
Disma Pestalozza, giornalista e blogger
Ida Piermarini Pitzen, operatrice sociale
Graziella Provoli, Comitato lavoratori della Lares – Paderno Dugnano
Francesco “Franz” Purpura, educatore precario
Valentina Raimondi, insegnante
Silvia Robecchi, account
Mario Rossini, pensionato
Giorgio Salvetti, giornalista de Il Manifesto
Marinella Sanvito
Michela Scanzillo, Comitato lavoratori della Lares – Paderno Dugnano
Ilaria Scovazzi
Cristina Sebastiani, Comitato nazionale Primo marzo 2010
Martina Seddaiu, segretaria
Guido Sfondrini, Rsu SdL Consiglio Regione Lombardia
José Luis Tagliaferro
Davide “Atomo” Tinelli, paleo-writer
Martina Tisato, operatrice sociale
Matteo Todeschini, giornalista precario
Giovanna Tosi
Luca Trada, Comitato NoExpo
Ivan Tresoldi, poeta urbano
Roberto Vanzulli, impiegato
Umberto Varischio, Rsu Università degli Studi Milano
Viola Vatrini, assistente di produzione
Marco Verga, Fiom Milano
Tommaso Vitale, sociologo
Clarissa Vyhnal, studentessa
Ivan Xamo, Centro Culturale C. Marchesi
Fabio Zambetta, libraio
Damiano Zorzo, Collettivo Oltreilponte – Nerviano
Oreste Zurlo, editore musicale
per aderire : appelloxmuhlbauer@gmail.it

mozione luciano mulhbauer

Annunci
Categorie: Comunicati

Navigazione articolo

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: