Dalla parte dei Rom


Difronte alla morte di un ragazzo di 13 anni non esistono bandiere da sventolare o episodi da strumentalizzare.Esistono giovani vite che  finiscono nello spazio di un mattino in una fredda giornata di Milano .Tanto nessuno piangerà questi morti, nel nostro immaginario sono degli scarti che non si omologano alla Milano “berlusconizzata” o se volete alla “civiltà europea”. Soltanto qualche lacrima di coccodrillo del Sindaco Moratti e poi comincia la caccia al Rom da parte del Vicesindaco. Inseguiti e braccati dalle cosiddette persone per bene, non riescono a trovare un luogo da condurre una vita “civile”. La paura dell’Altro è talmente introiettata nella nostra psiche che ci spaventiamo finanche della loro ombra. Quale politica adottare ? Difficile rispondere fino a quando resiste quella diffidenza nei loro confronti e peggio ancora se questa paura del Rom è alimentata ad arte dalla Stampa e Televisione.  Ci sono consiglieri di Zona (molti di Destra, ma anche qualcuno di Sinistra) che vedono “Zingari” aggirarsi nel “Loro” territorio in cerca di bambini da rapire o case da scassinare. Povera Italia!!

Annunci
Categorie: Comunicati

Navigazione articolo

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: