Perchè non si vuole votare su Calchi Taeggi?


Ieri sera 8 aprile 2010 in Consiglio di Zona del Comune di Milano è stata chiusa anticipatamente la seduta in cui si discuteva la spinosa questione dell’edificazione nell’area Calchi Taeggi , in seguito a questo episodio tutti i capigruppo – (ad eccezione di quello del P.D.L. )- e da alcuni consiglieri  PDL hanno sottoscritto una richiesta per la prosecuzione dei lavori del consiglio in seconda convocazione lunedì 12 aprile.
La richiesta è motivata dal fatto che il Presidente di turno non ha accolto la mozione d’ordine presentata verbalmente dal capogruppo della Lega Nord con la quale si richiedeva la prosecuzione dei lavori del Consiglio stante la necessità di non far scadere i termini per il parere sugli interventi edilizi di Calchi e Taeggi.
Si aggiunga inoltre che non è possibile definire esattamente l’orario di chiusura della seduta a causa del blocco dell’impianto interno di registrazione e che quidi l’orario imposto dal presidente di turno può essere opinabile.

in allegato richiesta capigruppo

Richiesta convocazione CDZ6

In allegato i due plastici del complesso residenziale che si vuole costruire  in una ex discarica non ancora bonificata, l’opposizione di centro sinistra e la Lega Nord non è d’accodo…voci di corridoio dicono che consiglieri della PDL dissentono da questo progetto.

Annunci
Categorie: Comunicati

Navigazione articolo

2 pensieri su “Perchè non si vuole votare su Calchi Taeggi?

  1. Marisa Cengarle

    Caro Gino, riesco solo ad intuire il merito del dibattito al di sotto delle questioni procedurali. Perché non ci dai qualche info in più per capire di cosa si tratta ?

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: