Basta Sfratti


Questa mattina con ampio schieramento di polizia sono stati effettuati alcuni sgomberi in via Borsi 10, zona 6.

Il responsabile delle forze dell’ordine, ha parlato di 4 appartamenti in presenza di ingiunzione, senza il coinvolgimento di minori, in realtà potrebbero essere anche in numero superiore, e non si trattava di occupazioni recenti, ma alcune risalenti a qualche anno. Non è stato possibile interloquire con il responsabile Aler presente.
Il ripetersi di tali episodi contrasta con il lavoro che si sta facendo nei Consigli di zona e nei quartieri con i Comitati e le Reti esistenti, per arrivare ad una svolta con nuove politiche sulle drammatiche problematiche della casa in città, e con l’impegno più volte dichiarato dalla nuova Giunta, di sospensione degli sfratti non giustificati da urgenti necessità di ordine pubblico, o fenomeni di eclatante malavita.
Questo in una fase nella quale si sta cercando di istituire la commissione comunale per l’esame delle occupazioni per necessità, da anni disattesa e richiesta dai sindacati inquilini e da un ampio cartello di comitati e realtà per il diritto alla casa, promotori del documento presentato in primavera ai candidati sindaci.

A questo punto crediamo sia necessario un intervento del Sindaco e della Giunta con un’ordinanza che blocchi il ripetersi di tali sconsiderati interventi, che ostacolano la prosecuzione di un confronto costruttivo e la possibilità di politiche alternative in materia che da troppi anni mancano nella nostra città.

Gruppo Consigliare Federazione della Sinistra zona 6

Roberto Acerboni – Massimo Ripamonti

Annunci
Categorie: Comunicati

Navigazione articolo

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: